Sustain Hive

Sustain Hive

Ecco il progetto di cybersecurity che pensa all’ambiente.

 Il Roadshow promosso da Cyber-Bee in collaborazione con Libresva partirà martedì 15 Giugno a Roma, al centro delle tematiche la cybersecurity che abbraccia la sicurezza ambientale.

I contenuti di Sustain Hive saranno incentrati sulla sicurezza a tutto tondo, a partire dall’attenzione per la cybersecurity che è aumentata nel corso della pandemia, con la diffusione dello smart working e della didattica a distanza.

Vi aspettiamo il 15 giugno per conoscere le minacce costituite dai nuovi attacchi, i trend per il prossimo anno e ovviamente le soluzioni di Libraesva proposte da Cyber-Bee.

 Sapete perché il progetto si chiama Sustain Hive?
Tutti i partecipanti delle tappe, che si terranno da giugno a settembre in diverse città italiane, riceveranno un Certificato di Adozione di 17tons.earth di un’arnia di Ovriè, che pratica apicoltura nomade nelle valli piemontesi delle Alpi Cozie. Riceveranno per 12 mesi aggiornamenti sullo stato di salute delle proprie api adottive e a fine anno potranno assaggiare il miele prodotto dal proprio alveare.

Ovriè dal 2010 pratica il nomadismo con transumanza estiva sulle montagne della Val Sangone, inseguendo le fioriture estive in modo da non sfruttare il territorio, per tutelarlo e arricchirlo mediante l’impollinazione. Le arnie adottate saranno protette e monitorate tramite i sensori BeeVS (Bee Varroa Scanner), nel 2019 premiati dal Parlamento Europeo come migliore invenzione dell’anno a difesa delle api da miele, che usano l’Intelligenza Artificiale per individuare la presenza di Varroa sul fondo degli alveari. In Italia la Varroa è la prima causa di morte delle api.

Come le Api proteggono l’ecosistema, anche in ambito business è vantaggioso replicare un modello originario che in natura funziona, e che può rivelarsi vincente, questa è la convinzione alla base del progetto Sustain Hive di Cyber-Bee e di Libraesva.

Vi aspettiamo per conoscere perché ambiente e tecnologia hanno un legame sempre più stretto e per capire insieme che ruolo hanno per migliorare la vita delle persone, che oggi dipende tanto dalla componente digitale quanto dalla salute del pianeta.

Per partecipare o ricevere maggiori informazioni scrivere a marketing@r1spa.it

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn