CyberBee e Libraesva per “Sustain Hive”: adottare un’arnia per promuovere la sostenibilità ambientale. L’ape è un insetto fondamentale per l’ecosistema del Pianeta, così come la sicurezza informatica lo è per le aziende e per la nostra vita in generale.
Sta per partire il roadshow per promuovere la sostenibilità regalando ai clienti il Certificato di Adozione di un’arnia, rilasciato da 17tons.earth,  per un periodo di 12 mesi. Saranno informati sulla salute delle api, diventeranno ambasciatori della causa ambientale e contribuiranno alla ricerca sugli ecosistemi. Alla fine assaggeranno il miele realizzato dalle api adottive.

La sensibilizzazione sulla salute delle api, e la conseguente salute della Terra e delle persone che la popolano, è al centro del progetto originale promosso in Italia da Cyber-Bee, la società di sicurezza di R1 Group, e da Libraesva, eccellenza italiana di soluzioni di email security.  Le due aziende hi-tech vogliono favorire insieme le politiche di business etico e sostenibile promuovendo, fra giugno e dicembre 2021, una serie di eventi in cui parleranno del proprio business, ma faranno anche azione informativa e formativa ai propri ospiti, e regaleranno il Certificato di Adozione di un’arnia di  Ovriè, l’azienda apistica con base nella Val Sangone in Piemonte , che pratica nomadismo nelle valli delle Alpi Cozie, dando un forte esempio di tutela del territorio, in contrapposizione allo sfruttamento che si verifica in assenza di mobilità.
Queste arnie saranno monitorate tramite i sensori BeeVS (Bee Varroa Scanner), nel 2019 premiati dal Parlamento Europeo come migliore invenzione dell’anno a difesa delle api da miele, che usano l’Intelligenza Artificiale per individuare la presenza di Varroa sul fondo degli alveari. La Varroa Destructor è il più pericoloso parassita delle colonie di api, proviene dall’Asia e da alcuni decenni infesta gravemente le arnie europee, che non sono in grado di difendersi. In Italia la Varroa è la prima causa di morte delle api. Anche in questo l’iniziativa di Cyber-Bee e Libraesva e è importante, perché auspica di aiutare a diffondere maggiore consapevolezza e fiducia nella tecnologia da parte degli apicoltori del nostro territorio.

La sicurezza informatica si basa sul monitoraggio costante dello stato di salute dei computer e delle reti, sulla rilevazione preventiva delle potenziali minacce che si sono introdotte nel sistema e sulle tecniche per porvi rimedio. I prodotti di sicurezza informatica proteggono le aziende dai parassiti del cyber spazio, così come i BeeVS proteggono le arnie dai parassiti biologici: la tecnologia in comune è l’Intelligenza Artificiale. Sia per tutelare l’ambiente cyber sia per l’ecosistema è imperativo tenere alta la guardia e intervenire il prima possibile in modo da limitare i danni ed è vantaggioso replicare un modello originario che in natura funziona, e che può rivelarsi vincente.

Il messaggio di Cyber-Bee e Libraesva è proprio questo, tenere alto nel tempo l’interesse verso l’ambiente, analogamente a come bisogna tenere alta l’attenzione nel tempo verso la cybersecurity.

#SustainHive è il nostro modo di sensibilizzare istituzioni e opinione sull’importanza dei comportamenti green.