Rinnovare l’infrastruttura tecnologica è fondamentale per promuovere l’innovazione. E imprescindibile per le aziende che decidono di massimizzare i propri vantaggi a partire dal business che deriva dai propri processi IT. La ricerca continua di soluzioni tecnologiche innovative ha consentito a Villa Fulvia di accelerare il suo processo di trasformazione digitale con il passaggio ad una infrastruttura classica a 3 nodi Dell EMC PowerEdge R640, collegati in fibra ad uno storage Dell EMC ME4024, e di supportare la crescita degli attuali carichi di lavoro del 30%. Oggi, sull’infrastruttura sono attive circa 40 macchine virtuali e si collegano all’infrastruttura circa 250 utenti, distribuiti sulle tre sedi di Roma.

La sede di Via Appia Nuova funge da HUB per le altre due sedi di Via Mentore Maggini e di Via Ardeatina, nelle quali operano le altre società del Gruppo Villa Ardeatina S.r.l., Mentore S.r.l., Residenza Villa Albani S.r.l. , Appia AnticaRe S.r.l. Qui c’è il data center che ospita i loro servizi tramite Tunneling IPSEC VPN realizzato con Firewall Stormshield e switch Dell in tutte le sedi.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn