R1 S.p.A. è 60esima nella Top 100 di Data Manager

R1 S.p.A. è 60esima nella Top 100 di Data Manager

I traguardi non danno soddisfazione se non raggiunti insieme.
E’ stata pubblicata la Top 100 di Data Manager: la classifica delle società di Software e servizi in Italia – XXX Edizione 2016.
R1. S.p.A. è in 60esima posizione nella Classifica Top 100 (fatturato software e servizi).
Elaborata da IDC Italia con l’obiettivo di evidenziare i principali attori operanti sul mercato italiano,
la Classifica 2016 si compone delle seguenti parti:

– La Classifica Top 100 (fatturato software e servizi) che rappresenta le prime cento imprese attive sul mercato italiano focalizzate sul software e sui servizi IT, classificate in base ai risultati derivanti dalle vendite e prestazioni realizzate nel 2015 in Italia, ripartito su 5 segmenti di mercato: finanza, pubblica amministrazione, industria, servizi , commercio.

– La Classifica Diversificati che rappresenta una lista di attori diversificati operanti sul mercato italiano, con core business non necessariamente focalizzato in modo esclusivo su software e servizi.

Ecco Il posizionamento di R1 S.p.A.
60° posizione per Software e servizi nella Classifica Top 100 (fatturato software e servizi)
30° posizione per Software Classifica Top 100 (fatturato software e servizi)
70° posizione per Servizi Classifica Top 100 (fatturato software e servizi)

Dalla ricerca emerge un generale consolidamento in Italia della ripresa per il mercato dei servizi IT, della business consulting e del BPO. Cresce di quattro punti la dimensione del comparto sofware.
Potete leggere a questo link la classifica integrale http://www.datamanager.it/la-top100-del-software/ previa registrazione al sito di Data Manager

Rispetto lo scorso anno abbiamo scalato ben 30 posizioni nella classifica generale, che ci vede appunto passare dalla 90esima alla 60esima posizione. Questo importante risultato ci inorgoglisce e spinge ad impegnarci ancora di più. Abbiamo redatto il business Plan del prossimo triennio 2017/2020 e ci siamo dati ambiziosi traguardi da raggiungere e non possiamo farlo senza la fiducia dei nostri clienti e la partecipazione dei nostri collaboratori.

Condividiamo dunque con tutti voi questo risultato e vi ringraziamo per il supporto.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn